Moratti: “Avrei fatto di tutto per Messi. Lukaku via per necessità”

L'ex presidente dell'Inter parla di mercato, di Lukaku e del futuro di Lionel Messi

48
Moratti

Moratti parla di mercato, da Lukaku a Messi il punto dell’ex patron dei nerazzurri

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss, l’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti ha parlato di calciomercato: “Credo che la necessità di cassa faccia propendere per la cessione di Romelu, ma dal punto di vista della squadra spero che possa rimanere comunque competitiva – l’augurio dell’ex patron del Biscione -. Non conosco la situazione economica dell’Inter e quindi non posso esprimermi nel dettaglio. Purtroppo le cose nel calcio già le cose non andavano bene, poi il covid ha acuito tutto. Tutto nasce dalla crisi mondiale con la pandemia che ha peggiorato la situazione generale, ci vuole una revisione di tutto il sistema”.

“Messi all’Inter? Ai miei tempi se si fosse presentata l’occasione avrei fatto di tutto per portarlo da noi – ha aggiunto Moratti, toccando anche l’argomento del clamoroso addio della Pulce al Barcellona -. Ma oggi tutto è cambiato. Il rinnovo di Insigne? tifoso ci tiene a tenerlo, quindi cercherei di confermarlo. Il calcio è della gente e non di noi dirigenti e quindi bisogna accontentala. Ma non conosco la situazione del Napoli e non voglio intromettermi”.

Articolo precedenteMazzola: “Boniperti mi voleva alla Juve, mia mamma disse ‘da quelli non vai o papà’…”
Prossimo articoloLukaku saluta l’Inter e va al Chelsea