Inter, è Dzeko-mania: l’attaccante è già elemento essenziale

Dzeko-mania a Milano. L'attaccante bosniaco non fa rimpiangere nessun ex. Segna e non si ferma più.

26
Dzeko
Edin Dzeko ph: Fornelli/Keypress

Inter, è Dzeko-mania

E’ arrivato da poche settimane, ma già è uno dei più amati. Accolto con poco clamore e affetto, Edin Dzeko ci ha messo poco per entrare nel cuore dei tifosi dell’Inter.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Inter, è Dzeko-mania: l’attaccante segna sempre, Inzaghi se lo coccola

L’ex attaccante della Roma è arrivato a Milano dopo l’addio di Lukaku, ma ha subito dato dimostrazione delle sue grandi qualità tecniche, senza far rimpiangere il belga. Il giocatore bosniaco ha fatto della sua intelligenza calcistica un punto forte, diventando da subito un elemento fondamentale per Simone Inzaghi.

Nella scaletta dell’Inter, la prossima gara è quella contro la Sampdoria, l’ex capitano della Roma sarà l’unica certezza per l’attacco nerazzurro. Edin dimostra sul campo, infatti dopo aver battezzato il doppio esordio in nerazzurro, amichevole con la Dynamo Kiev e prima gara ufficiale col Genoa, con gol, mercoledì sera ha timbrato il cartellino anche con la sua nazionale, fermando sull’1-1 niente meno che la Francia allo Stade de la Meinau di Strasburgo.

Il neo tecnico della Beneamata, per altro, sta incrociando le dita affinché il fisico preservi Dzeko in questa sosta. Come noto i sudamericani torneranno ad Appiano dai loro impegni solamente sabato 11 settembre, di fatto a 24 ore dalla sfida di domenica alle 12.30 a Genova contro la Sampdoria. L’allenatore piacentino avrà in panchina Martinez e Correa, giocatori che penserà di preservare per mercoledì 15, quando a San Siro arriverà il Real Madrid per la prima gara di Champions.

Dunque, Dzeko è già un elemento essenziale della formazione e con i blucerchiati, quindi, toccherà a lui.

Articolo precedenteInter, lista Champions ufficiale: un solo escluso
Prossimo articoloInter-Real Madrid, la prima gara su Amazon Prime Video
Redattrice sportpaper.it e iminter.it, esperta di calcio italiano ed estero