Inter, obiettivo Raspadori: Ausilio e Marotta a lavoro

Marotta e Ausilio non arrestano il mercato, le idee sono chiare: a gennaio si prova l'affondo definitivo per Raspadori

21
Calciomercato Inter

Inter, obiettivo Raspadori

Il mercato si è concluso da appena tre giorni, ma all’interno delle società è un lavoro che non si arresta mai. Anche a Milano, sponda nerazzurra, si pensa già al futuro. L’Inter che verrà ha già un nuovo nome in lista: Giacomo Raspadori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Inter, obiettivo Raspadori: Marotta lavora per gennaio

Il centravanti del Sassuolo, classe 2000, che è da tempo nei radar dei nerazzurri. Ma, adesso che l’Inter ha risanato le finanze e può pensare al mercato con concretezza, Marotta e Ausilio hanno già un piano ben preciso.

Non c’è soltanto l’obiettivo di portare il giocatore a Milano, c’è anche quello di anticipare la concorrenza, infatti Raspadori è uno dei giocatori più in auge tra club di Serie A ed Europa. In realtà l’Inter ci ha provato già nelle scorse settimane a portare il giocatore in nerazzurro, prima della fine del mercato, ma la richiesta del Sassuolo si aggirava intorno ai 25 milioni di euro. In quel momento la società lombarda non aveva la disponibilità economica per affondare il colpo. Dunque, è soltanto tutto rimandato, Marotta ha intenzione di provarci per la finestra di gennaio, mese in cui potrebbe concretizzarsi l’affare Raspadori all’Inter.

Articolo precedenteInter, tutti in forma: ecco la nuova arma in più di Inzaghi
Prossimo articoloInter, Di Marzio: “Insigne a gennaio potrebbe passare all’Inter”
Redattrice sportpaper.it e iminter.it, esperta di calcio italiano ed estero