Inter, rinnovo Lautaro Martinez: tutto fatto, manca la firma

Inter, Lautaro Martinez rinnova fino al 2026: tolta la clausola da 110 milioni. Al rientro dagli impegni con l'Argentina la firma

46

Inter, rinnovo Lautaro Martinez

E’ tutto fatto, è solo questione di tempo per l’annuncio ufficiale, ma l’Inter ha chiuso la trattativa per il rinnovo di Lautaro Martinez. L’attaccante argentino sta per diventare il calciatore più pagato della Beneamata. La firma dell’ex Racing Club dovrebbe arrivare nei prossimi giorni, al massimo settimane. Intanto il 24enne è concentrato con gli impegni con l’Argentina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Inter, rinnovo Lautaro Martinez: i dettagli dell’accordo

Dopo la delusione degli addii a Romelu Lukaku e Hakimi, finalmente arriva una buona notizia per il club nerazzurro. Lautaro si candida ad essere il punto di riferimento dell’attacco interista da qui ai prossimi anni. L’attaccante rimane all’Inter e prolunga il proprio contratto che è in scadenza nel 2023. L’accordo tra la società del Gruppo Suning e l’attaccante è stato raggiunto su una base di 6 milioni di euro più bonus a stagione.

L’argentino prolungherà il proprio contratto, attualmente in scadenza nel 2023, per ben cinque anni. Tolta anche la clausola dei 110 milioni di euro dal contratto. Gli ultimi giorni sono stati importanti per poter limare gli ultimi dettagli: entrambe le parti dovranno essere soddisfatte, ma sembra che tutti i protagonisti in causa abbiano raggiunto un’intesa praticamente totale. Si attende soltanto la firma e l’annuncio ufficiale che potrebbe arrivare già nei prossimi giorni.

Articolo precedenteInter, l’attaccante felice per il rinnovo
Prossimo articoloInter, le lodi di Stramaccioni: “Inzaghi perfetto per il dopo-Conte”