Inter, Sanchez sta bene: incubo finito, Inzaghi sorride

Il suo rientro farà più che comodo al mister considerando il Tour de Force che dovrà affrontare la formazione della Beneamata nel mese di settembre. 

16
Sanchez

Inter, Sanchez sta bene

Simone Inzaghi e l’Inter possono sorridere. Alexis Sanchez sta bene, il cileno è tornato in forma e sarà a breve disponibile. Il tecnico piacentino ha già programmato il suo ritorno in campo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Inter, Sanchez sta bene, incubo finito per il cileno

In campionato l’Inter ha iniziato con il botto, mettendo insieme due vittorie consecutive che hanno riacceso l’entusiasmo della piazza dopo un’estate difficile, tra difficoltà economiche e addii amari. Ma le buone notizie non sono certo finite per Simone Inzaghi e tutti i nerazzurri.

Alexis Sanchez ha recuperato dal suo infortunio al polpaccio, inoltre il ritorno in gruppo si fa sempre più vicino. Il giocatore cileno potrebbe essere a disposizione dell’allenatore già per la partita contro la Sampdoria o, al più tardi, contro il Real Madrid in Champions League, incontro ancora più importante per tutti.

L’attaccante dell’Inter nei prossimi giorni smetterà di lavorare in solitudine, tornando in gruppo. I dolori al polpaccio sono quasi del tutto spariti e gli ultimi esami svolti dallo staff medico nerazzurro hanno dato esito positivo, confermando le buone sensazioni degli ultimi giorni. Il suo rientro farà più che comodo al mister considerando il Tour de Force che dovrà affrontare la formazione della Beneamata nel mese di settembre.

 

 

Articolo precedenteGalliani sull’addio di Lukaku: “Impossibile rifiutare 115 milioni”
Prossimo articoloBiglietti Champions a San Siro: politiche diverse per le milanesi
Redattrice sportpaper.it e iminter.it, esperta di calcio italiano ed estero