Inter, novità in vista: via Kolarov, Ranocchia e D’Ambrosio: i possibili sostituti

Inter, ultimo anno per Ranocchia, D’Ambrosio e Kolarov: ecco i primi 2 sostituti

37
Marotta

Inter, novità in vista: via Kolarov, Ranocchia e D’Ambrosio

L’Inter a fine stagione 2021/22 dirà addio a tanti profili che hanno fatto parte della rosa nerazzurra in questi ultimi anni. Dunque, un rinnovo in vista nell’organico di Simone Inzaghi. Previsto l’addio a Kolarov, D’Ambrosio e Ranocchia. Ma si pensa anche ai sostituti. Marotta e dirigenza hanno già diversi obiettivi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Inter, novità in vista: via Kolarov, Ranocchia e D’Ambrosio: i sostituti

Nelle ultime settimane, nonostante le difficoltà, l’Inter è riuscita ad allestire una squadra competitiva, riuscendo ad andare oltre le difficoltà di Suning. Ma i dirigenti stanno già pensando al futuro, anche a lungo termine. La rosa conta tre difensori che hanno trovato la possibilità di rinnovare il contratto per una stagione, situazione che non si ripeterà al termine di quella in corso.

Si tratta di Kolarov, D’Ambrosio e Ranocchia. Al termine di quest’annata, tutti e tre dovrebbero salutare la Beneamata, e Marotta è già al lavoro per trovare i sostituti. Due potrebbero già essere vicini. Quest’anno, infatti, sarà valutata con particolare attenzione la stagione di Zinho Vanheusden al Genoa. E lo stesso vale per Lorenzo Pirola al Monza. L’idea, infatti, è quella di riportare entrambi alla base per farne due dei sostituti del terzetto base.

 

 

 

Articolo precedenteCIES, le squadre più costose d’Europa: male l’Inter
Prossimo articoloInter e turnover: le tre possibili formazioni di Inzaghi
Redattrice sportpaper.it e iminter.it, esperta di calcio italiano ed estero