Gasperini attacca l’Inter: “Vincere senza debiti ha un valore in più”

Post vittoria Europa League rovinato dalle dichiarazioni SHOCK di Gasperini che attacca l’Inter: “In Italia si vince coi debiti”

14
Atalanta Udinese, risultato, tabellino e highlights

L’Atalana vince l’Europa League battendo il Bayern Leverkusen. Per i bergamaschi è stata un’impresa storica quella compiuta ieri sera grazie ad una partita perfetta e alla tripletta di uno scatenato Lookman. Doveva essere una serata di gioia che però è stata stonata da alcune dichiarazioni rilasciate da Gian Piero Gasperini nel post partita della finale.

Gasperini contro l’Inter

Il tecnico, a fine gara, ha prima accusato altri club di vincere accumulando debiti a differenza della sua Atalanta: “Ognuno ha i propri obiettivi, quello che ha fatto l’Atalanta è un titolo straordinario perché l’abbiamo fatto senza fare grandissimi debiti. Quando hai grandissimi debiti poi magari vinci anche tanti titoli, ma poi dopo vincerlo come ha fatto l’Atalanta ha un valore diverso”. 

Gasperini, poco dopo, in conferenza stampa ha poi fatto riferimento diretto proprio all’Inter: “Godiamoci la vittoria di quest’anno, dove potremo arrivare l’anno prossimo non so. Questa è una squadra e una società che è cresciuta sempre nei risultati, lo ha fatto sempre mantenendo in equilibrio o addirittura in utile i propri conti. Questo credo sia l’aspetto straordinario di questa società, perché di solito in Europa e in Italia in particolare chi vince, abbiamo visto gli episodi di questi giorni, ha difficoltà a mantenere i costi. Invece l’Atalanta è riuscita a vincere essendo sostenibile, questo credo sia il merito più grande di questa società, è una cosa straordinaria”.

Articolo precedenteAtalanta nella storia (3-0) | Vince l’Europa League e conquista il suo primo trofeo europeo
Prossimo articoloHellas Verona-Inter, probabili formazioni e dove vederla
Redattrice sportpaper.it e iminter.it, esperta di calcio italiano ed estero