Inter, lista Champions: ecco chi sta fuori

Lista Champions, ecco le regole: Inter, serve un taglio. Ecco chi starà fuori

19
Coronavirus Europa League Champions League

Inter, lista Champions

La Champions League, fase a gironi, prendere a breve inizio. Il 14-15 settembre tutti in campo. Per le squadre che parteciperanno alla fase a gironi dell’edizione 2021/22 della Champions League c’è tempo fino a oggi, 2 settembre 2021, a mezzanotte, per presentare la lista dei calciatori che potranno essere a disposizione dei tecnici.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Inter, lista Champions: chi sta fuori

I club dovranno comunicare due elenchi: una lista A da inviare tassativamente in giornata e che sarà definitiva fino a gennaio, e una lista B da consegnare entro la mezzanotte del giorno prima di una partita.

Il regolamento della Champions League prevede che ogni squadra possa inserire nella lista A 25 giocatori, almeno due dei quali portieri. Di questi 25, 8 devono essere cresciuti localmente, e vanno divisi in due categorie: i prodotti del proprio vivaio (tesserati almeno per tre anni dai 15 ai 21 anni di età) e i prodotti di altre squadre della stessa nazione (che non potranno essere più di 4 per club). Nel caso in cui non si avessero a disposizione questi 8 slot, il numero totale di calciatori iscrivibili nella lista A diminuirebbe.

Nella lista B, invece, si può inserire un numero illimitato di calciatori, a patto che siano nati dal 1° gennaio 2000 in avanti e abbiano avuto l’idoneità a giocare con il club interessato per un periodo ininterrotto di due anni dal 15esimo anno in poi.

A conti fatti, l’Inter potrà iscrivere nella lista A 24 giocatori: i nerazzurri, infatti, possono contare solamente su 3 prodotti del vivaio (Dimarco, Cordaz e Radu). Oltre a Eriksen c’è anche Martin Satriano.

Articolo precedenteInter, addio vicino: offerta da 10 milioni di euro
Prossimo articoloInter, casse in attivo: grande lavoro della società
Redattrice sportpaper.it e iminter.it, esperta di calcio italiano ed estero