Inter, Hubner: “Inter più forte con Correa e Dzeko

Hubner: "Inter più forte con Dzeko e Correa" Alla presentazione della linea Viralto di Decathlon, il bomber ha parlato della Serie A iniziata

20
Dzeko e Correa
Dzeko e Correa ph: Fornelli/Keypress

Inter, Hubner: l’ex attaccante tifa nerazzurro

Dario Hubner, alla presentazione della linea Viralto di Decathlon, il bomber ha parlato della Serie A iniziata Servizio di Andrea Ramazzotti, parla anche dell’Inter, squadra per la quale ha sempre tifato, fin da bambino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Inter, Hubner: “Con Inzaghi è cambiato gioco, può fare tantissimo”

Dario Hubner, ex attaccante di Brescia e Piacenza parla della Serie A di quest’anno:L’Inter è ancora una buona squadra, insieme a Lazio, Napoli e Roma; ovvero le squadre che faranno un buon campionato quest’anno. La Juve resterà un po’ più fuori, un po’ come l’altro anno”. 

Hubner continua: “Anche il Milan quest’anno si è rinforzato, quindi abbiamo le solite cinque o sei squadre che possono vincere lo scudetto, e se lo giocheranno fino alla fine. Sicuramente avranno modo di perdere qualche punto durante le coppe, ma se lo giocheranno le solite 5-6. L’Inter è partito molto carica, si è rinforzata. Con Correa e Dzeko non ha perso valore, anche senza Lukaku l’Inter è più forte. Anzi, più che forte, ha cambiato modo di giocare con Simone Inzaghi e mi piace come gioca. Credo che la squadra di questo momento possa dare tantissimo. Anche senza Lukaku ci sono 3 punte forti”.  

Articolo precedenteInter, i piani di oggi: allenamento, poi due giorni di riposo
Prossimo articoloInter, strategie di mercato in atto: colpo a zero in arrivo
Redattrice sportpaper.it e iminter.it, esperta di calcio italiano ed estero